Tu sei qui: Home AVVISO Compostaggio Domestico

AVVISO Compostaggio Domestico

Si avvisa che il 11/02/2021 è entrato in vigore il Regolamento per il compostaggio domestico.

Limitatamente all’aspetto di riduzione TARI i contribuenti che hanno già presentato domanda per il compostaggio domestico, prima dell’entrata in vigore del suddetto Regolamento, hanno tempo fino al 10/02/2022 per possedere tutti i requisiti e la documentazione necessari per la pratica del compostaggio.

PROCEDURA

Tutti coloro che sono interessati ad aderire alla pratica del compostaggio domestico devono:

  1. Presentare al Servizio Ambiente e Territorio il modulo di adesione Allegato B
  2. SOLO a seguito del rilascio dell'autorizzazione, chi interessato se in possesso dei requisiti può richiedere la Variazione della TARI (per tutti gli aspetti tributari si rimanda al Regolamento TARI e modulistica di riferimento dell'Ufficio Tributi)

 

REQUISITI ED OBBLIGHI

  • L’abitazione del richiedente deve possedere una superficie scoperta permeabile non inferiore ai 20 mq.
  • L’ubicazione della compostiera non deve essere superiore a ml. 100 dall’abitazione.
  • L’ubicazione della compostiera non deve essere inferiore a ml. 3 dal confine di altre proprietà.
  • L’ubicazione deve essere su terreni privati o in disponibilità.
  • Il luogo dove avviene il compostaggio deve essere ben definito e verificabile.
  • Per le aree in disponibilità occorre che vi sia la dichiarazione di assenso del proprietario/comproprietario/delibera di condominio.
  • Gli utenti che vorranno aderire al compostaggio domestico devono essere in regola con il pagamento del tributo sui rifiuti.
  • Il richiedente è tenuto e si impegna a non causare molestie al vicinato con l’attività di compostaggio domestico e solleva l’Amministrazione da responsabilità in caso di eventuali contenziosi tra confinanti.