Tu sei qui: Home Altre notizie Danni atmosferici tra il 2 febbraio e il 19 marzo 2018: ricognizione fabbisogni

Danni atmosferici tra il 2 febbraio e il 19 marzo 2018: ricognizione fabbisogni

Procedura per la ricognizione dei fabbisogni per il ripristino delle strutture e delle infrastrutture pubbliche e private danneggiate, nonché dei danni subiti dalle attività economiche e produttive, dai beni culturali, e dal patrimonio edilizio per il superamento dell’emergenza in conseguenza delle ripetute e persistenti avversità atmosferiche verificatesi nel periodo dal 2 febbraio al 19 marzo 2018 nei territori di alcuni comuni delle province di Reggio-Emilia, di Modena, di Bologna, di Forlì-Cesena e di Rimini

I proprietari di beni mobili (elettrodomestici, vetture ecc.) ed immobili (strutture, infissi, impianti ecc.) che hanno subito danni in conseguenza degli eventi meteo dei giorni dall’2 febbraio al 19 marzo 2018 (neve gelicidio) possono richiedere il contributo per la rifusione degli stessi compilando la scheda B allegata e scaricabile sul sito istituzionale del Comune di Monzuno.

I titolari di attività produttive, comprese quelle agricole ed agroindustriali che hanno subito danni a beni mobili o immobili in conseguenza degli eventi meteo dei giorni dall’2 febbraio al 19 marzo 2018 (neve gelicidio) possono richiedere il contributo per la rifusione degli stessi compilando la scheda C allegata e scaricabile sul sito istituzionale del Comune di Monzuno.

Tali schede, interamente compilate e sottoscritte debbono pervenire al Comune di Monzuno entro e non oltre il giorno 19 settembre 2018 o in forma cartacea presso l’URP comunale o all’indirizzo Comune di Monzuno – Area Tecnica – Via Casaglia, 4 – 40036 Monzuno o come documento informatico (firmato digitalmente) all’indirizzo di posta elettronica certificata comune.monzuno@cert.provincia.bo.it.

Sul sito del Comune, oltre le schede, sarà inoltre possibile scaricare:

Si precisa che la compilazione e l’esito favorevole dell’istruttoria da parte del Comune non garantisce il diritto alla rifusione del danno ma è volta a definire quantitativamente l’importo complessivo dei danni sui quali il Ministero deciderà in che modo procedere.

Per informazioni sulla compilazione delle schede e altro: Tel. 051 6773315

e-mail: massimo.milani@comune.monzuno.bo.it

archiviato sotto: