Tu sei qui: Home Aree tematiche Servizi Sociali Notizie sui servizi sociali Avviso pubblico per la raccolta delle domande di contributo per l'affitto 2021

Avviso pubblico per la raccolta delle domande di contributo per l'affitto 2021

LE DOMANDE SI POSSONO PRESENTARE DAL 18 FEBBRAIO AL 19 MARZO 2021 - ai sensi della Delibera Regionale n°2031/2020 e n°102/2021 e con Determina della Responsabile dell'Area "Bisogno Abitativo" dell'Unione Appennino Bolognese n. 77 del 17/02/2020

CHI PUÒ FARE DOMANDA

Possono chiedere il contributo per l'affitto:

  • tutti i cittadini residenti, domiciliati o aventi dimora nel Comune di Monzuno
  • titolari di un contratto di locazione per un immobile a uso abitativo
  • con un reddito ISEE compreso tra 0 e 35.000 euro.

REQUISITI

  • chi ha un Isee da 0 a 17.154 euro e vive in un alloggio non di edilizia residenziale pubblica, può chiedere il contributo per l’affitto senza dimostrare alcun calo di reddito
  • chi ha un Isee compreso tra 17.154,00 e 35.000,00 euro e vive in un alloggio non di edilizia residenziale pubblica, deve dimostrare un calo del proprio reddito familiare di almeno il 20% nel trimestre marzo-aprile-maggio del 2020 rispetto allo stesso periodo del 2019.
  • chi vive in un alloggio di edilizia residenziale pubblica (con qualsiasi Isee da 0,00 a 35.000 euro) può partecipare solo se dimostra di aver subito un calo del reddito familiare di almeno il 20% per cause riconducibili all’emergenza Covid-19 nel trimestre marzo-aprile-maggio 2020 rispetto allo stesso periodo del 2019

COME FARE DOMANDA

Le domande vanno presentate solo online con SPID dalle ore 9,00 del 18 febbraio alle 12,00 del 19 marzo, utilizzando la piattaforma regionale:

https://territorio.regione.emilia-romagna.it/politiche-abitative

Chi ha già presentato domanda all’ultimo avviso pubblico per la concessione di contributi per l’affitto e conserva i requisiti richiesti, potrà presentare la richiesta anche per questo nuovo bando, indipendentemente dall’esito del precedente (i contributi sono infatti cumulabili), evitando di produrre parte della documentazione perché già in possesso del Comune.

I cittadini che hanno bisogno di un aiuto nella compilazione online potrà rivolgersi, su appuntamento, allo Sportello Sociale Comunale:

-           martedì dalle ore 08,30 alle ore 12,30 presso la delegazione di Vado (tel. 0516779108)

-           venerdì dalle ore 08,30 alle ore 12,30 presso il Comune di Monzuno (tel. 0516773304)

COME FUNZIONA IL NUOVO BANDO

La procedura di questo bando è diversa dalla precedente: dopo la scadenza del 19 marzo, le domande valide saranno collocate in una graduatoria e la Regione Emilia-Romagna, valutato il fabbisogno, renderà noto l’ammontare del fondo destinato al Distretto Appennino Bolognese. Solo dopo quel momento comincerà l’erogazione del contributo che sarà pari a tre mensilità del canone di locazione, per un importo comunque non superiore a 1.500 euro.

CASI DI ESCLUSIONE

1) aver ricevuto nell’anno 2021 un contributo a valere sul Fondo per la “Morosità incolpevole”, di cui all’art. 6, comma 5 del Decreto Legge 31 agosto 2013, n. 102 convertito con modificazioni nella Legge 28 ottobre 2013, n. 124;

2) avere un ISEE inferiore o uguale a 17.154,00 Euro ed essere assegnatario di un alloggio di Edilizia Residenziale Pubblica, senza aver avuto un calo del reddito familiare come indicato sopra al punto “REQUISITI”.

3) essere beneficiario del reddito di cittadinanza o pensione di cittadinanza di cui al DL 4/2019convertito con modificazioni dalla legge 26/2019;4) avere avuto nel 2021 la concessione di un contributo del Fondo per “l’emergenza abitativa” derivante dalle deliberazioni della Giunta regionale, n. 817/2012, 1709/2013, n. 1221/2015e n. 2365/2019.

 

QUI L'AVVISO INTEGRALE