Taxi sociale

Servizio rivolto a persone ultra sessantacinquenni con problemi gravi di mobilità

Il servizio viene svolto di norma in favore di persone residenti che hanno più di 65 anni e che hanno gravi problemi di mobilità (persone sole o comunque senza alcun parente che possa trasportarli e/o con difficoltà di deambulazione). Il servizio, che può essere svolto anche per altre categorie di persone se segnalate dai servizi sociali, è effettuato da volontari dell'associazione Auser con un mezzo comunale.

Il costo del servizio è calcolato in base ai chilometri effettuati; ogni anno la Giunta Comunale definisce il costo a chilometro. La richiesta del servizio di taxi sociale deve essere presentata allo sportello Sociale o all'URP utilizzando l’apposito modulo predisposto dal Comune.