Tu sei qui: Home Aree tematiche Servizi Demografici Informazioni utili Separazioni e divorzi in Comune

Separazioni e divorzi in Comune

Dall’11/12/2014 (ai sensi dell’art.12 L.162/2014) i coniugi possono rivolgersi all’Ufficiale dello Stato Civile del Comune di Monzuno, in Piazza della Libertà 8 a Vado, per concludere un accordo di separazione o di divorzio.

Separazioni e divorzi innanzi all'Ufficiale di Stato Civile

Dall’11/12/2014 (ai sensi dell’art.12 L.162/2014) i coniugi possono rivolgersi all’Ufficiale dello Stato Civile del Comune di Monzuno, in Piazza della Libertà 8 a Vado, per concludere un accordo di separazione o di divorzio o per la modifica delle condizioni di separazione o divorzio. L'assistenza da parte dei legali è facoltativa.

Requisiti

  • non essere genitori di figli minori in comune*
  • non essere genitori di figli maggiorenni incapaci o portatori di handicap gravi*
  • non essere genitori di figli maggiorenni economicamente non autosufficienti*
  • di non concordare patti di trasferimento patrimoniale
  • per la richiesta di divorzio, 1 anno ininterrotto di separazione personale dei coniugi in caso di separazione giudiziale, 6 mesi in caso di separazione consensuale

*Per la verifica dei requisiti sono considerati unicamente i figli comuni dei coniugi richiedenti.

Se non si è in possesso di uno di questi requisiti, è necessario fare richiesta di separazione/divorzio presso il tribunale o presso due avvocati (uno per parte) per la negoziazione assistita.

Dove concludere l'accordo

L'accordo si può concludere presso il Comune di:

  • Celebrazione del matrimonio in forma civile
  • Celebrazione del matrimonio in forma religiosa
  • Trascrizione del matrimonio celebrato all’estero (da due cittadini italiani, o da un cittadino italiano e un cittadino straniero)
  • Residenza di uno dei coniugi

Come richiederlo

Ogni coniuge deve compilare il MODULO di richiesta.

I moduli possono essere presentati:

  • tramite e-mail all’indirizzo urp@comune.monzuno.bologna.it con allegate copie dei documenti d’identità validi di entrambi i coniugi
  • Personalmente all’Ufficio di Stato Civile presso la Delegazione Comunale di Vado

Tempi

L’ufficio matrimonio effettua una verifica dei requisiti e successivamente convoca entrambi i coniugi per la formazione di un primo atto di separazione o divorzio. Dopo 30 giorni l’ufficio convoca nuovamente i coniugi per concludere il procedimento con l’atto definitivo di separazione o divorzio.

Costi

Il costo, stabilito con delibera di giunta, è di € 16 che deve essere pagato alla prima convocazione dei coniugi, con una delle seguenti modalità:

  • sul ccp n. 17661406 o sul conto corrente bancario presso Emilbanca con le coordinate

IBAN IT47 B070 7202 4040 5200 0011 014, intestati a "Comune di Monzuno - Servizio Tesoreria".

Si raccomanda di indicare sempre la causale del pagamento: art. 12 L. 162/2014 – separazione/divorzio

Separazioni e divorzi con l'assistenza dell'avvocato

L’art. 6 della Legge n. 162/2014 prevede, a decorrere dall’11/11/2014, la convenzione di negoziazione assistita da almeno un avvocato per parte per le soluzioni consensuali di separazione personale, di divorzio e di modifica delle condizioni di separazione o di divorzio.

Restano invariati i presupposti per la proposizione della domanda di divorzio :in assenza di figli;

  • in assenza di figli minori;
  • in presenza di figlio maggiorenne autosufficiente non portatore di handicap grave

l’accordo deve essere munito di nulla osta rilasciato dalla Procura della Repubblica.

  • in presenza di figli minori;
  • in presenza di figli maggiorenni portatori di handicap grave;
  • in presenza di figli maggiorenni non autosufficienti;

l'accordo deve essere munito di un’autorizzazione rilasciata dalla Procura della Repubblica (previa valutazione dell’interesse dei figli).

Uno degli avvocati , una volta ottenuto il nulla osta o l’autorizzazione da parte del P.M. dovrà trasmettere l’accordo entro 10 giorni al comune di:

  • Celebrazione del matrimonio in forma civile
  • Celebrazione del matrimonio in forma religiosa
  • Trascrizione del matrimonio celebrato all’estero (da due cittadini italiani, o da un cittadino italiano e un cittadino straniero)


Il modello potrà essere utilizzato per la trasmissione della negoziazione  assistita.

Moduli

Modulo di dichiarazione per separazione, divorzio o modifica delle condizioni

Modulo di trasmissione da parte degli avvocati