Tu sei qui: Home Aree tematiche Salute e benessere Notizie su salute e benessere

Notizie su salute e benessere

Covid-19: numeri di telefono utili
Riorganizzazione dei servizi e potenziamento dei contatti telefonici o via e-mail
Dalla spesa sospesa ai buoni solidali, le azioni del Comune di Monzuno per fronteggiare l’emergenza
Dalla colletta alimentare alla spesa sospesa, fino alla spesa solidale voluta dal governo: a Monzuno si mettono in piedi tutte le azioni necessarie a non lasciare indietro nessuno
Covid-19. Un piccolo aiuto dai volontari della protezione civile
I volontari della protezione civile di Monzuno, che in questi giorni stanno aiutando le famiglie più fragili portando loro la spesa a domicilio, hanno avviato una iniziativa benefica.
Covid-19: Chiusi al pubblico giardini e parchi pubblici fino al 3 aprile
In base all’ordinanza, vengono chiusi al pubblico parchi e giardini pubblici, viene limitato l’uso della bicicletta e consentiti gli spostamenti a piedi solo per casi specifici
Covid-19. No alla "residenza temporanea" per aggirare i divieti. Restiamo a casa!
Gli uffici anagrafe si stanno trovando di fronte un numero di richieste che hanno l'obiettivo di permettere lo spostamento tra diverse abitazioni. Spostamento che invece rimane consentito solo per lavoro, esigenze sanitarie e prima necessità
Covid-19: La pulizia straordinaria delle strade contro il corona virus, purtroppo, non serve
Non ci sono prove scientifiche che attestino che disinfettare o sanificare le strade sia una misura efficace per prevenire il coronavirus, nel contesto che stiamo vivendo.
Restate a casa!
L'amministrazione comunale di Monzuno chiede a tutti i cittadini di non uscire di casa se non per casi di estrema necessità comprovabili (lavoro, salute, urgenze non rinviabili quali l'acquisto di beni di prima necessità).
Covid-19: prescrizioni al 12.3.2020
Spostarsi solo per lavoro, necessità impellenti (fare la spesa, assistere un familiare) e per ragioni sanitarie. Chiuse diverse tipologie di negozi.
Covid-19: servizi comunali al pubblico SOLO sul appuntamento
Da martedì 10 marzo sarà possibile richiedere i servizi comunali esclusivamente previo appuntamento telefonico. Lo ha stabilito un'ordinanza del sindaco Bruno Pasquini volta a scongiurare la possibilità che s sviluppino contagi tra le persone che sostano in sala da attesa.
Covid-19: chiuse biblioteche, centri diurni, attività ricreative
Sospese le attività per pub, sale giochi, sale scommesse, sale bingo, scuole di ballo, discoteche, musei, biblioteche, centri riceativi. Lo svolgimento delle attività di ristorazione e bar è consentito ma con l’obbligo, a carico del gestore, di far rispettare la distanza di sicurezza interpersonale di almeno un metro. Tutti coloro che avessero più di 37,5° di febbre e sintomi di affezione respiratoria devono rimanere a casa, limitare i contatti sociali e contattare il proprio medico curante
Covid -19: indicazioni operative per il contenimento del virus
In ottemperanza al Decreto Legge n. 6 del 23 febbraio 2020 e successive modifiche, relativo all’emergenza epidemiologica del CODIV 19 (Coronavirus), si invita la cittadinanza alla massima collaborazione nell’evitare aggregazioni in luoghi pubblici o privati.
Coronavirus: chiarimenti sulle attività sospese
Chiarimenti in seguito alla circolare esplicativa della Regione Emilia-Romagna
Chiusura di scuole e nidi, sospese manifestazioni e eventi. Tutte le misure adottate contro il Coronavirus
Chiusura delle scuole di ogni ordine e grado e degli asili nido, e sospensione dell'attività didattica delle Università (lezioni, esami, sedute di laurea), di manifestazioni ed eventi e di ogni forma di aggregazione in luogo pubblico o privato, delle gite di istruzione e dei concorsi fino al prossimo 1 marzo compreso.
A Vado Open day dello sportello contro le ludopatie
Presentazione alla cittadinanza del nuovo servizio "Sportello vite in gioco" avviato da alcune settimane, pensato per giocatori, familiari e per coloro che vivono un problema di dipendenza dal gioco di azzardo
Svelato il progetto della nuova Casa della Salute Vado-Monzuno: 2,4 milioni di investimento, pronta nel 2021
È stata presentata sabato 23 febbraio a Vado “La nuova Casa della Salute Vado-Monzuno", la struttura che secondo i piani dell'Ausl di Bologna dovrebbe essere pronta entro la fine del 2021: 1100 metri quadri su tre piani per un investimento dell’Azienda USL di Bologna di 2 milioni e 400 mila euro. La gara per la realizzazione della Casa sarà indetta entro il mese di april
La nuova Casa della Salute Vado-Monzuno: presentazione del progetto alla cittadinanza
Sabato 23 febbraio a partire dalle 10 nella Sala Civica di Vado (Monzuno) in via Val di Setta 54 si terrà l'incontro "La nuova Casa della Salute Vado-Monzuno", organizzato dall'Ausl di Bologna, dall'Istituto delle Scienze Neurologiche, dall'Unione dei comuni dell'Appennino bolognese e dal Comune di Monzuno.
Siamo tutti supereroi
Un corso il lunedì sera a Vado per apprendere le nozioni più importanti per il primo soccorso
“Vite in gioco”: al via a Vado uno sportello del Distretto dell’Appennino per prevenire le ludopatie
Il servizio partirà l’8 gennaio negli uffici della delegazione comunale di Vado di Monzuno ed è rivolto a giocatori patologici e familiari
Estate sicura: come vincere il caldo
Consigli alla popolazione per affrontare le ondate di calore
Assistenti familiari, ad ottobre un corso a Vado di Monzuno
Aperte le iscrizioni alla preselezione per un corso per assistenti familiari: per iscriversi basta telefonare al 3454725895, oppure scrivere a francesca.marchi@unioneappennino.bo.it