Consulte di frazione

 

l 6 maggio 2015 scorso si è svolta Ia riunione per l'insediamento delle consulte di frazione e per la determinazione dei rispettivi incarichi. Dopo la presentazione da parte del Sindaco Marco Mastacchi del regolamento delle consulte e dell'importante compito che svolgono sul territorio, l'Amministrazione ha proposto ad ogni gruppo di riunirsi e di stabilire gli incarichi all'interno di ogni consulta di frazione. Gli incarichi stabiliti dai componenti sono i seguenti:

 

  • CONSULTA Dl RIOVEGGIO:
    Presidente: Mauro Alboni tel. 338/9669383
    Vice presidente: Maurizio Minella
    Segretario: Mulazzani Monica tel. 347/4711212
    Membri:
    Graziella Buganè
    Davide Calzolari
    Mario Nadaiu
    Moreno Parotti
    Loretta Santi
    Walter Spottl

 

 

 

  • CONSULTA DI VAL DI SAMBRO
    Presidente: Franca Calzolari tel. 333/2204938
    vicepresidente e segretario:  Gianfranco Collina
    Membri:
    Amerigo Tedeschi
    Claudio Paltrinieri
    Carmelo Germanà
    Franco Minelli

Funzioni

La consulta di frazione, nell'interesse della propria comunità e nel rispetto del proprio ambito territoriale:

  • svolge, nei riguardi dell’Amministrazione Comunale, funzioni consultive, propositive, conoscitive e di iniziativa;
  • esercita funzioni di verifica sull’attuazione e l’esecuzione delle deliberazioni dell’Amministrazione Comunale interessanti le singole frazioni;
  • attua, altresì, iniziative di promozione e crescita della partecipazione dei cittadini, ricercando autonomamente tutte le forme e gli strumenti idonei a perseguire tali scopi.

La Consulta di Frazione esprime parere sulle seguenti proposte di deliberazioni dell’Amministrazione comunale inerente la propria frazione:

  • la promozione ed il sostegno delle libere forme associative;
  • la collaborazione alle attività promosse dalle associazioni;
  • gli strumenti di pianificazione urbanistica e delle attività produttive: PSC piano disviluppo comunale e relativi piani attuativi; i progetti di realizzazione e ristrutturazione di opere pubbliche;
  • ogni altro atto che l’Amministrazione ritenga di dover sottoporre all’attenzione della Consulta di Frazione.

Regolamento

Scarica il regolamento completo