Tu sei qui: Home Aree tematiche Biblioteche Comunali Biblioteca della Resistenza - Anpi di Vado di Monzuno

Biblioteca della Resistenza - Anpi di Vado di Monzuno

L’Anpi è presente nel Comune di Monzuno - in particolare nellla frazione di Vado -  fin dal dopoguerra.
Dal 2012 l’associazione ha rilanciato la propria attività con diverse iniziative, più significativa delle quali è stata la prima Festa della Brigata Partigiana “Stella Rossa” nel 2013. Da anni l'Anpi di Monzuno anima il 25 Aprile a Monte Sole e si impegna a mantenere la memoria della lotta di Liberazione nel nostro territorio, rivolgendosi specialmente alle giovani generazioni, collaborando con le scuole.

Dal 2013 l’associazione sta curando una piccola biblioteca presso la propria sede in Piazzale Guerrino Avoni (nei pressi della Stazione Ferroviaria di Vado).
Grazie alla generosa donazione da parte del figlio di una parte significativa della biblioteca del comandante partigiano Michele Campanella “Gino”, vissuto a Monzuno nell’ultima parte della sua vita, il patrimonio librario si è molto arricchito in quantità e qualità, permettendo la programmazione dell’apertura al pubblico dello spazio culturale. Nel fondo si potranno consultare testi e documenti relativi alla seconda guerra mondiale, alla storia contemporanea nazionale e internazionale, alla politica e alle trasformazioni sociali del dopoguerra, con materiali non facilmente reperibili altrove.

Modalità di consultazione e prestito

Consultazione (per le opere in sola consultazione interna) in sede ogni sabato del mese dalle 9,00 alle 12,00 presso la  Biblioteca Comunale “Giorgio Celli” di Vado su prenotazione telefonica con almeno tre giorni di preavviso.
Prestito (per le opere ammesse al prestito e disponibili): presso la Biblioteca Comunale “Giorgio Celli” di Vado su prenotazione telefonica con almeno tre giorni di preavviso.

Per maggiori informazioni visita la pagina della Biblioteca Comunale “Giorgio Celli” di Vado