Tu sei qui: Home Aree tematiche Associazioni e cultura Notizie sulla cultura Conoscere la tecnologia per usarla meglio: a Monzuno una conferenza sull’elettrosmog

Conoscere la tecnologia per usarla meglio: a Monzuno una conferenza sull’elettrosmog

Si terrà giovedì 23 gennaio alle 20,30 nella biblioteca comunale “Mario Marri” di Monzuno la conferenza “Elettrosmog e 5g: quali rischi per la salute”. Relatore sarà Fiorenzo Marinelli, già ricercatore del CNR

Si terrà giovedì 23 gennaio alle 20,30 nella biblioteca comunale “Mario Marri” di Monzuno la conferenza “Elettrosmog e 5g: quali rischi per la salute”. Relatore sarà Fiorenzo Marinelli, già ricercatore del CNR per oltre 30 anni all'Istituto di genetica molecolare dove ha studiato gli effetti sulla genetica dei campi magnetici e autore del volume “Wireless”, Libreria Editrice Fiorentina, insieme a Francesca Romana Orlando.

L’obiettivo della serata è spiegare in maniera semplice, a chi non è del mestiere, quali sono i problemi dei campi magnetici, con un occhio di riguardo agli amministratori e alle scelte da intraprendere per tutelare la salute pubblica. Sarà illustrato il modo in cui siamo evoluti come specie vivente in seguito all’aumento delle radiazioni che la tecnologia ha fatto crescere in maniera esponenziale. Saranno confrontati inoltre i risultati di gran parte degli esperimenti scientifici internazionali sulle tecnologie che emettono onde elettromagnetiche.

Sarà presentato anche un decalogo su come usare il cellulare senza temere conseguenze: per esempio il telefono non andrebbe usato in macchina, perché le onde elettromagnetiche non escono dal metallo, escono solo dai finestrini e quindi rimbalzano all'interno; non bisogna tenerlo sotto il cuscino, perché di notte manda la sua posizione, invia dati, emettendo dunque onde elettromagnetiche; bisogna spegnere la connessione dati quando non si usa per evitare di essere sottoposti ad un inutile campo elettromagnetico.