Tu sei qui: Home Aree tematiche Associazioni e cultura Informazioni utili per le associazioni Richieste per l'uso delle sale comunali

Richieste per l'uso delle sale comunali

Il Comune di Monzuno concede in uso a chi lo richieda alcuni spazi pubblici destinati, compatibilmente con le necessità di uso proprio e gli usi autorizzati

La sala mostre della Biblioteca Comunale M.Marri di Monzuno

Il Comune di Monzuno concede in uso a chi lo richieda gli spazi pubblici a questo scopo destinati, compatibilmente con le necessità di uso proprio e gli usi già autorizzati.
Le sale comunali il cui uso può essere concesso ordinariamente a terzi sono le seguenti. Cliccando su ciascuna sala è possibile accedere al calendario online e verificarne la disponibilità:

 

  • Le sale sono idonee per riunioni, conferenze, feste e altre attività di socializzazione; la sala di Monzuno è inoltre dotata di un pianoforte. La capienza massima autorizzata delle sale è di 99 persone.
    Le sale sono consegnate nello stato di fatto in cui si trovano e devono essere ripristinate in tale stato al termine dell'uso.
    In caso di danni rilevati prima dell'uso, è necessario avvisare immediatamente il Comune - diversamente, l'utilizzatore sarà considerato responsabile dei danni rilevati.

Requisiti di accesso

Le sale possono essere utilizzate da enti, associazioni o privati, previa richiesta scritta agli uffici. È vivamente consigliato verificare preventivamente la disponibilità delle sale tramite il calendario online o presso gli uffici comunali.

USI SINGOLI

Le domande devono essere presentate, sull'apposito modulo di richiesta, presso i seguenti uffici:

  • Biblioteca di Monzuno
  • Biblioteca di Vado
  • Delegazione Comunale di Vado o URP di Monzuno

Modulo di richiesta sale

A seconda del tipo di richiedente, si applicano diverse tariffe comunali :

Tariffa ordinaria

Sala "F.Dalli" a Rioveggio e Sala "M.Marri" presso la Biblioteca di Monzuno

€ 60,00 giornaliere, con riscaldamento
€ 40,00 giornaliere, senza riscaldamento

La Sala “F. Dalli” non è utilizzabile da aprile a settembre e in occasione delle elezioni in quanto sede del seggio elettorale. La sala inoltre può essere concessa per feste solo per un numero massimo di 30 persone.

"Piastra Polivalente Angelo Corbo" - c/o Piastra Polivalente di Rioveggio

€ 150,00 giornaliere con riscaldamento e con l'uso della cucina
€ 120,00 giornaliere con l'uso della cucina ma senza riscaldamento
€ 100,00 giornaliere con riscaldamento e senza l'uso della cucina
€ 80,00 giornaliere senza riscaldamento e senza l'uso della cucina

Sala Comunale di Vado – via Val di Setta n. 54B frazione di Vado

€  100,00 giornaliere con riscaldamento
€  80,00 giornaliere senza riscaldamento

Tariffa agevolata unica

La tariffa agevolata è pari alla metà della tariffa ordinaria in base all’art. 22, comma 3 del Regolamento di uso delle Sale e delle attrezzature Comunali, si applica a:

  • gruppi sportivi, enti ed associazioni  che ottengono il patrocinio oneroso del Comune;
  • associazioni sindacali e di categoria;
  • partiti politici, movimenti ed associazioni di carattere prevalentemente politico o riconducibili a essi, e comitati referendari al di fuori delle campagne elettorali/referendarie.

USI RIPETUTI

Le domande per gli usi ripetuti devono essere presentate, sull'apposito modulo di richiesta, presso i seguenti uffici:

  • Biblioteca di Vado
Per l’utilizzo di sale e spazi/locali, fissato all’art.20 lettera b) del regolamento:
per un periodo compreso tra 1 e 5 mesi:
  • € 180 mensili con riscaldamento per 2 volte la settimana; € 120 senza riscaldamento per 2 volte la settimana;
  • € 230 mensili con riscaldamento per 3 volte la settimana; € 180 senza riscaldamento per 3 volte la settimana;
  • € 80 mensili con riscaldamento per 1 volta la settimana; € 60 senza riscaldamento per 1 volta la settimana;

per un periodo compreso tra i 6 e i 12 mesi:

  • € 60 mensili con riscaldamento per 1 volta la settimana
  • € 150 mensili con riscaldamento per 2 volte la settimana
  • €  200 mensili con riscaldamento per 3 volte la settimana.

per i mesi in cui il riscaldamento non viene utilizzato le tariffe sopraindicate vengono ridotte di € 30,00

Uso gratuito

L’uso, in base all’art. 22, comma 1 del Regolamento di uso delle Sale Comunali, viene concesso a titolo gratuito a:

  • partiti politici, movimenti ed associazioni di carattere prevalentemente politico o riconducibili a essi, e comitati referendari durante le campagne elettorali/referendarie
  • scuole del territorio e comitati dei genitori delle scuole.

Tempi di erogazione

Per le autorizzazioni di usi singoli, considerare per le richieste un anticipo di almeno 3 giorni lavorativi rispetto alla data di utilizzo.
Per gli usi ripetuti, i tempi dipendono dall'accordo sulle condizioni specifiche di uso tra Comune e richiedente - considerare in ogni caso un anticipo di almeno 10 giorni lavorativi rispetto alla data di utilizzo.