Tu sei qui: Home Aree tematiche Animali Notizie su animali Macellazione di suini: prenotazioni online

Macellazione di suini: prenotazioni online

I cittadini che desiderino prenotare la visita veterinaria necessaria a ricevere l'autorizzazione alla macellazione a domicilio di suini per consumo familiare potranno farlo direttamente online
Macellazione di suini: prenotazioni online

Prenotazioni online

Con l'ordinanza n. 86 del 3 novembre 2014 il Sindaco di Monzuno ha autorizzato la macellazione a domicilio dei suini destinati al consumo familiare per il periodo compreso tra il 15 novembre 2014 e il 15 marzo 2015

L'ordinanza prevede che i proprietari di suini che intendono avvalersi della possibilità di macellare gli animali presso il proprio domicilio dovranno effettuare la prenotazione, come di consueto, o in Comune o presso gli uffici veterinari locali con almeno due giorni di anticipo, concordando con il Veterinario Ufficiale l’ora di inizio della macellazione.
Le visite sanitarie verranno effettuate solo nelle giornate di martedì, mercoledì, giovedì e sabato dalle ore 8,00 alle ore 14,00. Il suino macellato dovrà essere presentato in mezzene; è vietato allontanare dal luogo di macellazione organi e visceri prima dell’avvenuta visita sanitaria.
Per ragioni di ordine igienico sanitario e ai sensi dell’art. 13 del R.D. 3298/1928 e dell’Ordinanza 12/04/08, la macellazione a domicilio è consentita esclusivamente per i suini allevati (almeno 90 giorni di permanenza presso l’azienda) ed in numero proporzionato (massimo 4 capi) ai componenti il nucleo familiare. La macellazione a domicilio è permessa solo per il consumo familiare delle carni ed è vietata la vendita delle carni e dei salumi provenienti da macellazione a domicilio.
I suini, prima di iniziare le operazioni di macellazione, dovranno essere storditi con pistola a proiettile captivo o altro mezzo autorizzato e dovranno essere evitate inutili sofferenze. (Reg 1099/2009). Le carni ottenute potranno essere consumate solo dopo l’effettuazione dell’esame trichinoscopico. Dette carni potranno comunque essere lavorate e trasformate, senza allontanarle dalla sede di macellazione.
Il compenso per le visite effettuate dal Veterinario dell’Az.U.S.L. è fissato in € 9,00 per ogni capo macellato. Il pagamento della visita avverrà al ricevimento di fattura emessa dall’AUSL di Bologna.

Chiunque macelli senza preavviso e senza controllo veterinario, a norma dell’art. 13 del RD 3298/28, è punito ai sensi dell’art. 17 della L. 283/62 con sanzione fino a € 774,68 e sequestro delle carni;
Chi vende carni ( o prodotti derivati ) dei suini macellati a domicilio è soggetto alla sanzione da € 1500 a € 9000 ai sensi dell’art. 6, comma 3, del DLvo 193/07 oppure da € 3000 a € 18000 ai sensi dell’art. 6, comma 10, del DLvo 193/07. Chi non sottopone gli animali a stordimento preventivo è punito con sanzione da € 258,23 a € 1549,37 ai sensi del DLgs 333/98, salvo che il fatto non costituisca reato.

Si ricorda che la prenotazione della visita veterinaria: può essere fatta direttamente online compilando un modulo elettronico specificatamente dedicato. Il cittadino può operare in completa autonomia oppure recarsi presso il Comune di residenza per richiedere il supporto dell'addetto comunale: sarà ancora possibile infatti utilizzare entrambi i metodi affinché l’esperienza acquisita possa costituire una sperimentazione nell’ottica futura di passare eventualmente alla sola modalità informatica.

Andando sul sito internet dell'AUSL di Bologna http://www.ausl.bologna.it e seguendo il percorso:
Per i cittadini --> Macellazione a domicilio
si aprirà la pagina web di presentazione della prestazione alla fine della quale sono riportati due link, uno che richiama il testo dell'ordinanza sindacale e l'altro che apre la pagina web del modulo di prenotazione.
La compilazione del modulo attiverà l’invio automatico di una mail di segnalazione al Veterinario che
effettuerà la visita sanitaria.