Tu sei qui: Home Aree tematiche Animali Informazioni utili sugli animali Sterilizzazione gratuita dei gatti in libertà

Sterilizzazione gratuita dei gatti in libertà

Controllo della popolazione dei gatti che vivono in libertà mediante la limitazione delle nascite

La normativa vigente affida ai Comuni, d'intesa con le Aziende USL, il censimento e la gestione delle colonie feline, nonché il controllo della popolazione dei gatti che vivono in libertà mediante la limitazione delle nascite, la vigilanza sullo stato di salute degli animali e la prevenzione e controllo delle malattie trasmissibili all'uomo. Il Comune di Monzuno ha sottoscritto apposita convenzione con l'AUSL di Bologna, che prevede la sterilizzazione gratuita dei gatti randagi (sia maschi che femmine), l'identificazione dei gatti sterilizzati con apposito contrassegno o tatuaggio al padiglione auricolare destro e il loro reinserimento nella colonia felina o habitat di provenienza.

REQUISITI DI ACCESSO

Le persone che si occupano volontariamente di colonie feline o di singoli gatti randagi sul territorio possono richiedere al Comune il servizio di sterilizzazione gratuita tramite l'apposito modulo, da riconsegnare agli uffici comunali.

Modulo di richiesta sterilizzazione gatti liberi

Promemoria per i responsabili di colonia felina che portano i gatti per l'intervento di sterilizzazione:

  1. I gatti devono essere catturati il giorno precedente a quello concordato per l'intervento.
  2. Devono essere tenuti a digiuno dalla sera precedente l'intervento. Se non si è rispettato il digiuno sarà necessario rimandare l'intervento.
  3. Se per motivi di forza maggiore non è possibile rispettare l'appuntamento preso per l'intervento di sterilizzazione si raccomanda darne comunicazione.
  4. Dopo l'intervento i gatti non dovranno essere reinseriti nella colonia felina, ma si dovrà attendere il completo ristabilimento. Gli animali dovranno essere tenuti in osservazione presso il domicilio del Responsabile di colonia felina o presso l'infermeria della struttura di ricovero.

Si ricorda che, in base all' art. 29 L.R. 27/2000, "i gatti che vivono in stato di libertà sul territorio sono protetti ed è fatto divieto a chiunque di maltrattarli o di allontanarli dal loro habitat. S'intende per habitat di colonia felina qualsiasi territorio o porzione di territorio, urbano e non, edificato e non, sia esso pubblico o privato, nel quale risulti vivere stabilmente una colonia felina, indipendentemente dal numero di soggetti che la compongono e dal fatto che sia o meno accudita dai cittadini".

TEMPI DI EROGAZIONE

La cattura, trasporto e sterilizzazione dei gatti liberi vengono effettuate su appuntamento concordato con il richiedente dal Servizio Veterinario della AUSL Bologna.