In primo piano

CONSIGLIO COMUNALE DEL 11 FEBBRAIO 2021

Richiesta risarcimento danni per privati e attività

A seguito degli eventi calamitosi della prima decade di dicembre la Protezione Civile della Regione Emilia Romagna segnala il link sottostante dal quale poter scaricare i moduli per la richiesta risarcimento sia per i cittadini che per le attività produttive.

I termini per l'invio delle richieste danni, che dovranno essere inviate al Comune tramite e-mail all’indirizzo urp@comune.monzuno.bo.it, sono i seguenti:

  • Ricognizione danni a soggetti privati (Modulo B) entro il 22 gennaio 2021.
  • Ricognizione danni delle attività produttive (Modulo C) entro il 12 gennaio 2021.

il link dove scaricare la modulistica è accessibile al seguente indirizzo: https://protezionecivile.regione.emilia-romagna.it/piani-sicurezza-interventi-urgenti/ordinanze-piani-e-atti-correlati-dal-2008/eventi-dicembre-2020

Iscrizioni ai servizi scolastici (trasporto, refezione e pre-post scuola) per l’anno 2021/22

Come si presenta l’iscrizione?

Le iscrizioni vengono presentate SOLO ON LINE attraverso il portale https://monzuno.ecivis.it/ECivisWEB/ dal 1 marzo al 30 aprile 2021.

Se mio figlio utilizza già il servizio, devo iscriverlo di nuovo?

Dipende dal servizio.

MENSA iscrizioni presentate solo dai genitori i cui figli frequentano il primo anno di un ciclo scolastico: 1° anno scuola infanzia (materna), 1° anno primaria (elementare) . Gli anni successivi al primo, salvo disdette anticipate il servizio resta attivo.

PRE- POST e TRASPORTO SCOLASTICO è necessario presentare domanda di iscrizione ogni anno.

Ho dimenticato le mie credenziali, come posso fare?

E' possibile recuperare la password mediante procedura guidata inserendo come "codice utente" il CODICE FISCALE del genitore che ha effettuato l'iscrizione al sito.

Mio figlio segue una dieta religiosa, etica o patologica come fare?

Due veloci passaggi: 1. Nel modulo di iscrizione dovrete segnalare la vostra richiesta 2. Scaricate dal sito di eCivis o da quello del comune il modulo per la richiesta di dieta speciale e riconsegnatelo compilato e firmato presso il protocollo dell'ente o all'ufficio scuola, anche tramite PEC.

E se dimentico di presentare l’iscrizione entro il 30 aprile?

Le domande presentate dopo il termine del 30 aprile saranno accolte solo in caso di posti disponibili sui mezzi e se non richiedono la modifica dei percorsi del trasporto scolastico. Per le iscrizioni tardive è necessario rivolgersi direttamente all’Ufficio scuola.

Quanto costano i servizi scolastici?

Le tariffe variano a seconda del servizio richiesto e della fascia ISEE se presentata, sono consultabili su questo sito nella pagina dedicata alla scuola, sul sito di eCivis o cliccando QUI

Posso ottenere un’agevolazione tariffaria?

Sì se residenti a Monzuno. Per usufruire di una tariffa agevolata occorre presentare l’attestazione Isee, che va richiesta on line su sito dell’Inps o presso per uno studio commercialista o un centro di assistenza fiscale.

N.B. L’attestazione Isee può essere presentata online all’inizio dell’anno scolastico: è valida per tutto l’anno scolastico, ovvero fino al 30 giugno anche se formalmente scaduta il 15 gennaio.

L'isee presentata per l'a.s. 2020/21 non è automaticamente rinnovata per l'anno scolastico successivo anche se l'isee è in corso di validità, è necessario presentare nuova domanda.

Si può presentare l’Isee in corso d’anno?

Sì, l’attestazione Isee può essere presentata in ogni momento. L’applicazione della eventuale nuova tariffa entra in vigore dal primo giorno del mese successivo. Può essere presentata anche l’Isee corrente, che ha valore nei termini di legge. L’ISEE non sarà automaticamente rinnovata per l’anno successivo anche se valida fino al 31/12, deve essere presentata nuova domanda in sede di iscrizione ai servizi pur usando la precedente attestazione.

E se i genitori sono separati o non sono sposati?

In questo caso il valore Isee deve essere quello risultante dall’attestazione Isee MINORI, in caso di genitori non sposati e non conviventi è necessario presentare l'ISEE minori con genitore aggregato.

Se cambio idea in corso d’anno, posso disdire  o modificare la fruizione al servizio?

Certo. La rinuncia, o la richiesta di variazione, al servizio deve essere formulata per iscritto su apposita modulistica ed entra in vigore per il periodo relativo all’emissione della prima retta successiva alla richiesta.

Es. variazione: Servizio pre e post o trasporto A/R --variazione--> solo pre/ solo post o solo Andata/ solo ritorno

Se si passa da un servizio parziale ad uno completo la nuova tariffa è applicata dalla data di variazione, in caso di variazione dopo l'emissione della 1^ rata la differenza di prezzo del servizio sarà addebitata sulla rata successiva.

Per salire/scendere dallo scuolabus, è necessaria la presenza di un genitore?

Gli alunni della scuola secondaria (media) possono rientrare nella loro abitazione di residenza da soli senza l’obbligo della consegna ad un adulto da parte dell’autista (L.172/2017). Per gli alunni dell’infanzia (materna) e della primaria (elementare) è OBBLIGO che un genitore o altra persona maggiorenne delegata sia PRESENTE alla fermata.

Mio figlio utilizza lo scuolabus e arriva in anticipo a scuola, devo pagare il PRE scuola?

No, il servizio di pre per gli alunni che arrivano a scuola in anticipo rispetto all'orario di inizio lezioni hanno il servizio incluso nella tariffa per il trasporto scolastico.

Ho debiti in sospeso. Posso accedere comunque ai servizi scolastici?

E' preferibile saldare i debiti pregressi prima di effettuare una nuova iscrizione; i genitori che non sono in regola con i pagamenti sono invitati a contattare l'ufficio scuola per accordare piani di rientro.

Sono residente in altro comune ma i figli frequentano le scuole di Vado-Monzuno, posso iscriverli?

Si, i nostri servizi sono a disposizione di tutti gli alunni, le iscrizioni vengono raccolte mediante iscrizione al sito https://monzuno.ecivis.it/ECivisWEB/ , i residenti nei comuni di Grizzana Morandi, San Benedetto Val di Sambro e Marzabotto godono di convenzioni stipulate con i propri comuni. A seguito di iscrizione accettata i dati verranno trasmessi al comune di residenza al quale dovranno pagare, secondo le loro tariffe, i servizi (mensa e trasporto).

Per il servizio PRE-POST i non residenti sono assimilati ai residenti del comune di Monzuno.

Ho effettuato l'iscrizione, come faccio a sapere se è stata accolta?

Le iscrizioni presentate nei termini stabiliti sono di norma accolte salvo comunicazione diretta da parte dell'ufficio scuola. La ricevuta di presentazione indica il buon esito dell'invio.

Gli orari dei pulmini vengono comunicati la settimana precedente l'inizio delle lezioni e sono soggette ad eventuali variazioni dovute all'accoglimento di domande effettuate fuori termine, per questo è importante rispettare le scadenze. Le domande fuori termine sono accettate secondo le modalità indicate al punto 4.

*** *** ***

Per ulteriori informazioni o per ottenere assistenza nella compilazione dell’iscrizione on line, è possibile fare riferimento all’Ufficio scuola presso il Comune di Monzuno solo previo appuntamento telefonando dal lunedì al venerdì dalle 9.00 alle 12.30 al 051/6773308

BUONI SPESA per fronteggiare l'emergenza COVID-19

I Buoni Spesa possono essere richiesti se il nucleo familiare anagrafico richiedente si trova nelle seguenti condizioni:

1) non aver già presentato medesima domanda in altri Comuni dello Stato Italiano oltre Monzuno;

2)

a) perdita o la riduzione del lavoro senza attivazione di ammortizzatori sociali ovvero con ammortizzatori insufficienti in relazione al fabbisogno familiare;

oppure;

b) sospensione temporanea dell'attività con partita IVA rientranti nei codici ATECO delle attività professionali, commerciali, produttive artigianali non consentite dal DPCM 22 marzo 2020 e successive integrazioni;

oppure;

c) impossibilità di percepire reddito derivante da prestazioni occasionali/stagionali o intermittenti a causa dell’obbligo di permanenza domiciliare con sorveglianza sanitaria o per effetto della contrazione delle chiamate;

3) non avere abbiano depositi bancari o postali di importo complessivo superiore a 5.000,00 euro;

I Buoni Spesa  verranno concessi  in via prioritaria ai richiedenti  che non hanno percepito, nei tre mesi antecedenti la data della richiesta, a nome proprio o di altro componente del nucleo familiare, redditi e contributi e sussidi di qualsiasi natura o altre forme di sostegno pubblico erogato dalla Pubblica Amministrazione, compresi quelli erogati dall'INPS (es. Reddito di cittadinanza, Reddito di emergenza, Bonus come lavoratore autonomo, libero professionista, co.co.co, lavoratore del settore turistico, ecc.. esclusi i buoni spesa Covid prima edizione).

Per i richiedenti che invece nei tre mesi antecedenti la data della richiesta abbiano percepito, a nome proprio o di altro componente del nucleo familiare, redditi e contributi e sussidi di qualsiasi natura di importo mensile non superiore a Euro 600,00 euro, possono ricevere i buoni spesa secondariamente e compatibilmente alla disponibilità delle risorse economiche  con priorità tra nuclei e persone con minore disponibilità economica autodichiarata nell'istanza e, a pari disponibilità, con priorità per i nuclei familiari più numerosi o con la presenza di minori, previa valutazione del Servizio Sociale Professionale;

Se al termine dell'assegnazione dei Buoni Spesa sopraindicati rimangano ancora dei fondi e delle risorse, il comune di Monzuno può decidere, previo provvedimento espresso, se concedere o meno i Buoni Spesa anche a chi già usufruisce di altri interventi assistenziali pubblici e non rientra nei beneficiari sopraindicati.

Il numero dei Buoni spesa concessi è così quantificato:

- buoni spesa per un importo di € 150,00 per il primo componente il nucleo familiare;

- buoni spesa per un importo di 50,00 euro per ogni componente aggiuntivo fino ad un massimo di 400,00 euro

La domanda per richiedere i Buoni Spesa, disponibile nella sezione modulistica dell'area dei servizi sociali Comune di Monzuno — Buoni spesa per emergenza Covid-19 , cliccando qui > MODULUSTICA BUONI SPESA o presso le sedi comunali, deve essere compilata,  firmata (due sono le firme, una per la domanda e una per la privacy) e inviata per email con allegato documento di identità a :

- sportello sociale di Monzuno  - sportellosocialemonzuno@comune.monzuno.bo.it
oppure:
- sportello sociale di Vado - sportellosocialevado@comune.monzuno.bologna.it

Sarà possibile consegnare a mano la richiesta presso l'U.R.P. comunale ma  solo dopo aver preso l'appuntamento telefonico ( tel.: 0516779108 Delegazione Comunale   -   0516773311 Comune di Monzuno)
Se il richiedente, dopo le verifiche svolte dall'area "Servizi alla Persona" e dal Servizio Sociale Territoriale, possiede i requisiti per  ricevere i Buoni Spesa, entro 15 giorni dalla richiesta (farà fede il protocollo comunale), sarà contattato telefonicamente o per email per la loro consegna"

BANDO DI SERVIZIO CIVILE UNIVERSALE 2020

L'associazione SCUBO cerca giovani tra i 18 e i 28 anni per i propri progetti di servizio civile universale, sono disponibili 8 progetti per 153 posti, di cui 2 POSTI A MONZUNO PER IL PROGETTO "BIBLIOTECA SPAZIO COMUNE"

 

E' possibile presentare domanda di partecipazione fino alle ore 14.00 del giorno 8 FEBBRAIO 2021

 

L'Unione dei Comuni dell'Appennino Bolognese partecipa al Progetto Biblioteca spazio comune nelle sedi di Servizio Civile Universale delle Biblioteche di Marzabotto, Monzuno e Vergato per "portare le ricchezze e le attività delle biblioteche in nuovi spazi: parchi, scuole, servizi sanitari e non solo!"

 

Per conoscere il  Progetto Biblioteca spazio comune vai a

https://www.scubo.it/biblioteca-spazio-comune/

 

Per sapere cosa sia il Servizio Civile Universale vai a

https://www.scubo.it/cosa-e-il-servizio-civile-universale/

 

Per conoscere tutti i progetti di SCUBO vai a

https://www.scubo.it/i-nostri-progetti/

 

Per sapere come presentare domanda vai a

https://www.scubo.it/guida-alla-candidatura/

 

Per prepararsi ai colloqui di selezione vai a

https://www.scubo.it/consigli-per-le-selezioni/

 

Per ricevere notizie sul servizio civile in SCUBO puoi:

iscriverti alla newsletter, basta andare in fondo a una qualsiasi pagina del sito o all'inizio nella home: https://www.scubo.it/

 

guardare il video di lancio, con descrizione aggiornata:

https://fb.watch/2ID1Eu6Mgj/

seguire i social di SCUBO:

Facebook: https://www.facebook.com/scubologna

Instagram: https://www.instagram.com/scubo.it/

Graduatorie definitive per l'assegnazione di alloggi di Edilizia Residenziale Pubblica e delle graduatorie di mobilità - III aggiornamento anno 2020

Approvazione delle graduatorie definitive per l'assegnazione di alloggi di Edilizia Residenziale Pubblica e delle graduatorie di mobilità - III aggiornamento anno 2020

Con determina n. 476 del 24.12.2020 dell'Istituzione dei Servizi Sociali Educativi e Culturali dell'Unione Appennino Bolognese sono state approvate le graduatorie definitive comunali di Edilizia Residenziale Pubblica sia per l'assegnazione degli alloggi che per la mobilità.

Per visualizzare la graduatoria cliccare sulla scelta desiderata:

GRADUATORIA DEFINITIVA PER LA MOBILITA' DI ALLOGGI DI EDILIZIA RESIDENZIALE PUBBLICA – COMUNE DI MONZUNO – III AGGIORNAMENTO – ANNO 2020

 

GRADUATORIA DEFINITIVA PER L'ASSEGNAZIONE DI ALLOGGI DI EDILIZIA RESIDENZIALE PUBBLICA – COMUNE DI MONZUNO– III aggiornamento ANNO 2020 -

AVVISO SCUOLABUS: variazione fermata

Si informano i gentili utenti del servizio trasporto scolastico che a far data da giovedì 07 Gennaio 2021 lo scuolabus effettuerà la fermata Officina Monti come segue:

Andata: ritiro alla pensilina predisposta per la fermata
Ritorno: Piazzale


L'occasione ci è gradita per ringraziare l'Associazione Proloco di Rioveggio, Emilbanca ed i volontari che hanno reso possibile l'installazione della pensilina per garantire riparo e maggiore sicurezza.

Offerta per il RENDE NOTO del 08.01.2021 PER LA REALIZZAZIONE DI SERVIZI E ATTIVITA' SOCIALMENTE UTILI

Il Comune di Monzuno intende stipulare apposita Convenzione con le Associazioni di Volontariato di Promozione Sociale e iscritte all'albo delle libere forme associative del Comune interessate alla gestione di servizi e attività nei seguenti settori:

  1. Settore Scolastico;
  2. Settore Sociale;
  3. Settore Culturale-Ricreativo;
  4. Settore Gestione del Patrimonio;

 

Tutte le Associazioni interessate potranno presentare richiesta compilando l’allegata domanda entro e non oltre il giorno:  25 GENNAIO 2021 ORE 10.00

Il modulo di domanda completo dei relativi allegati, dovrà pervenire entro il suddetto termine con le seguenti modalità:

1) PEC all'indirizzo: comune.monzuno@cert.provincia.bo.it oggetto: “Offerta per il RENDE NOTO del 08.01.2021 PER LA REALIZZAZIONE DI SERVIZI E ATTIVITA' SOCIALMENTE UTILI” ;

2) a mano all'ufficio Protocollo del Comune di Monzuno in Via Casaglia n. 4 o presso la Delegazione comunale di Vado, in busta chiusa con la dicitura “Offerta per il RENDE NOTO del 08.01.2021 PER LA REALIZZAZIONE DI SERVIZI E ATTIVITA' SOCIALMENTE UTILI” ed il mittente.

In entrambe le modalità di invio sopra riportate, l'offerta dovrà essere sottoscritta dal legale rappresentante dell’Associazione con firma autenticata tramite l’allegazione di fotocopia di documento di riconoscimento in corso di validità.

Si precisa inoltre che:

  • l'associazione di volontariato deve essere regolarmente costituita ed iscritta all'albo delle libere forme associative del Comune di Monzuno e al Registro Regionale delle Ass. di Promozione Sociale;
  • non verranno prese in considerazione richieste pervenute oltre il termine sopraindicato;
  • la documentazione necessaria è a disposizione presso l’URP comunale, ed è scaricabile a piè pagina;
  • è possibile richiesta singola cointestata a più associazioni di volontariato;
  • La relazione, indicata nel modulo di domanda allegato, deve essere presentata secondo le modalità descritte. La mancanza di tale relazione sarà motivo di esclusione immediata della domanda;
  • La mancanza della firma come richiesto nello schema di domanda allegato, comporta l'esclusione immediata della domanda.

La Commissione Tecnica, presieduta dalla responsabile dell'Area “Servizi alla Persona” D.ssa Monica Graziani e formata dal altri due dipendenti del Comune, procederà alla valutazione delle offerte pervenute, formulando una graduatoria in base ai punteggi conseguiti da ciascuna associazione partecipante. I punteggi verranno attribuiti in base a quanto previsto nello schema di domanda allegato e l'associazione che avrà ottenuto il maggior punteggio, potrà stipulare la convenzione con il Comune di Monzuno.

AVVISO VERSIONE PDF

MODULO DOMANDA

BONUS SOCIALE LUCE GAS ACQUA

Come stabilito dal Decreto Legge 26 ottobre 2019 n. 124, convertito con modificazioni dalla Legge 19 dicembre 2019, n. 157, a partire dal 1° gennaio 2021 i bonus sociali per disagio economico saranno riconosciuti automaticamente ai cittadini/nuclei familiari che ne hanno diritto, ovvero titolari di UTENZE DOMESTICHE fino a 3 Kw con ISEE fino a 8.265 euro o  ISEE fino a 20.000 euro per le famiglie numerose (oltre 3 figli a carico).

Pertanto, dal 1° gennaio 2021i cittadini non dovranno più presentare domanda per ottenere i bonus per disagio economico relativamente alla fornitura di energia elettrica, di gas naturale e per la fornitura idrica presso i Comuni quali non dovranno accettare più domande.

Ai cittadini/nuclei familiari aventi diritto verranno erogati automaticamente (senza necessità di presentare domanda) le seguenti tipologie di bonus:

  • il bonus elettrico per disagio economico
  • il bonus gas
  • il bonus idrico

Non verrà invece erogato automaticamente il bonus per disagio fisico il quale continuerà ad essere gestito da Comuni e/o CAF.

Per ottenere i bonus per disagio economico, pertanto, sarà sufficiente richiedere l’attestazione ISEE. Se il nucleo familiare rientrerà nelle condizioni che danno diritto al bonus, l'INPS, in conformità a quanto previsto dalla normativa sulla privacy, invierà i dati necessari al Sistema Informativo Integrato (SII), gestito dalla società Acquirente Unico, che provvederà ad incrociare i dati ricevuti con quelli relativi alle forniture di elettricità, gas e acqua consentendo l’erogazione automatica del bonus agli aventi diritto.

Per l’accesso al bonus per disagio fisico nulla cambia dal 1° gennaio 2021: i soggetti che si trovano in gravi condizioni di salute e che utilizzano apparecchiature elettromedicali dovranno continuare a fare richiesta presso i Comuni e/o i CAF delegati.

Si precisa che i bonus in corso di erogazione al 31 dicembre 2020 continueranno ad essere erogati con le modalità oggi in vigore.

Per ogni altra informazione o chiarimento e per ricevere assistenza è possibile contattare il Call Center SGAte al Numero Verde 800192719 oppure scrivere all’indirizzo di posta elettronica sgate@anci.it

VOLANTINO